Strategia roulette per vincere: strategia rosso e nero

ottobre 10, 2012 :: Posted by – admin :: Category – strategie

Parliamo della strategia della roulette rosso e nero.
Prima di cominciare, vogliamo chiarire una cosa: non esiste una strategia roulette efficace al 100% per vincere alla roulette, ma queste vengono utilizzare per aumentare le proprie possibilità di vittoria.

La strategia rosso e nero è consigliata ai principianti per la sua semplicità, ed anche perché difficilmente si può perdere molto denaro. Questa strategia consiste nel puntare un colore a scelta finché questo non esce.

Si comincia puntando sul colore scelto: se si perde, si scommette esattamente sullo stesso colore, aumentando la somma scommessa di poco;  se vinci, si continua a puntare sullo stesso colore, tornando alla somma iniziale della puntata.
La strategia rosso e nero ha una sua pecca perché è determinata da scommesse progressione, ossia dal rischio di dover aumentare la somma scommessa a causa delle perdite subite, con il rischio di perdere tutto il bankroll.
Vi consigliano di impostare un limite alle vostre puntate, in modo tale da non dover aumentare più la puntata in caso di ulteriore perdita. Anzi, se il vostro bankroll non è elevato è meglio addirittura ridurre la puntata o fermarsi prima di perdere tutto. Difficilmente potrebbe succedere una simile evenienza, ma in fondo nessuna strategia della roulette è sicura.

Esistono le roulette truccate?

settembre 24, 2012 :: Posted by – admin :: Category – strategie

Le roulette truccate non esistono, tranquilli. Basta dare un’occhiata sui forum on line e capire che sono in tanti a chiedere se esistono roulette truccate o se ci si può fidare dei casino. Ma la realtà dei fatti è che i casino vincono sempre e non hanno bisogno di truccare roulette per portare a casa gli incassi. Questi sfruttano sempre un vantaggio matematico del 2,7 % che assicura i guadagni.
E’ evidente che più tavoli ci sono e più aumenta l’incasso e la media delle vincite. Le roulette truccate, innanzitutto, non danno una buona reputazione al casino che, ricordiamo, è un’azienda con tanti dipendenti e che non può permettersi di fallire per un nonnulla.
La regola è che più gente gioca alla roulette, più il casino è affidabile e meno imbrogli ci sono.

Il miglior metodo per vincere alla roulette : Biloxi

settembre 13, 2012 :: Posted by – admin :: Category – strategie

Il miglior metodo per vincere alla roulette è quello Biloxi. Se proprio abbiamo bisogno di metodo per vincere alla roulette, allora addentratevi tra le pieghe di quest’articolo.
Biloxi era uno sceriffo di Kansas City, appassionato di gioco, e il trucco consiste nel puntare sei gettoni sulla prima e sulla terza colonna, un altro va messo sulla riga tra 0 e 00, uno tra 8 e 11, uno tra 17 e 20 e uno tra 26 e 29., così facendo si riescono a coprire 32 dei 38 numeri presenti sul tavolo. Tutte le puntate devono avere lo stesso valore e la probabilità di vittoria è dell’84,21%. E’ un metodo conveniente perché non consente di puntare sempre più soldi alla roulette ma permette di distribuire nel giusto modo le puntate. Un metodo razionale e preciso, provare per credere.

Vincere alla roulette è sempre una scommessa

settembre 07, 2012 :: Posted by – admin :: Category – strategie

Vincere alla roulette, è il grido di battaglia del giocatore che si sta avvicinando alla roulette. Vincere, sì, ma come? Ci sono strategie? Non si danno solo i numeri quando si comincia a giocare ma si entra a far parte di una logica ben precisa che potrebbe lasciarvi di stucco. Sembra un gioco d’impulso, di fortuna, eppure implica una buona dose di intellettualismo che, spesso, si trascura. Si può vincere alla roulette sapendo come gira la pallina, quali sono le fiches migliori da puntare, che tipo di roulette abbiamo davanti. Un ruolo vincente lo hanno le puntate base e la mole di combinazioni che possiamo fare, variando da quelle più probabili, cioè gli even bets, fino ai numeri pieni. Importante, come sempre, è il controllo del bankroll, cioè la parte di budget che si decide di investire nel gioco, necessario, infine, non puntare più di quel che si è deciso in partenza. Sono poche regole semplici per poter fare sempre bella figura.